Pubblicato il 20 gennaio 2017.

Autorizzazione paesaggistica semplificata verso il traguardo

In Consiglio dei Ministri ok al decreto, conferenza di servizi solo in pochi casi e procedure più snelle nelle Regioni dotate di Piano paesaggistico

 Il Consiglio dei Ministri ha approvato in via definitiva il decreto che definisce gli interventi per cui l’autorizzazione paesaggistica non è richiesta e i casi in cui è sufficiente un procedimento semplificato. 

Il testo ha accolto i suggerimenti depositati a settembre nel parere del Consiglio di Stato e le modifiche chieste a ottobre dalle Commissioni parlamentari.

Il Governo ha accolto anche la richiesta di snellire l’istanza di rinnovo dell’autorizzazione paesaggistica. Il testo approvato prevede che, in mancanza di variazioni progettuali e se non sono intervenute ulteriori esigenze di tutela, non sarà necessaria la relazione paesaggistca.

Si attende ora la pubblicazione del decreto, dopodichè le misure di semplificazione potranno diventare operative.

Leggi l'articolo completo su http://www.edilportale.com/

Articoli correlati